Warning: Illegal string offset 'filter' in /web/htdocs/www.scuoladimusica.org/home/wp-includes/taxonomy.php on line 1442
Share Button

Ogni persona all’interno di Scuoladimusica.org è eccezionale e meriterebbe una menzione speciale anche perché, al di là del lavoro ordinario, piccoli gesti che passano a volte inosservati dai più sono vitali per la realizzazione di quell’ambiente splendido che si può vivere all’interno della nostra associazione.

Un sorriso o un caffé, una battuta o una proposta, sembrano fuggevoli ma in realtà rimangono per sempre. A tutti voi, nessuno escluso, va la nostra riconoscenza per questo anno stupendo, dove la scuola è cresciuta in maniera incredibile.

Tuttavia, senza nulla togliere a nessuno, alcuni di voi si sono completamente messi a disposizione per la scuola e le sue attività e necessitano, per onore al merito, che il loro nome venga reso noto a tutti e sottolineato per il ruolo straordinario che hanno avuto, le energie che hanno impiegato gratuitamente e spontaneamente, senza che nessuno glielo chiedesse, senza fare una piega, regalando alla scuola tempo e fatica, a volte incastrando mille impegni per aiutarci a costruire un evento ben riuscito.

Queste persone meritano un applauso virtuale che resti scritto e venga ricordato!

Silvia Galli, Giorgia Severini e Gabriele Marasca, per la maturità fuori dal comune sul piano umano e musicale: non è raccontabile in breve la loro disponibilità a cantare e suonare ogni cosa, a qualunque ora, anche se chiamati all’ultimo minuto, in ogni tonalità, in ogni condizione di salute e pure in condizioni meteo avverse, sempre pronti ad aiutare gli altri, ad accollarsi il peso di una nuova parte all’ultimo minuto per salvare situazioni in bilico, sempre con il sorriso sulle labbra e con una gioia, dalle prove all’allestimento palco ai concerti e al rientro a scuola, che lo rende un momento indimenticabile!
I ringraziamenti per voi non basteranno mai e sappiate che vi studiamo attentamente per imparare tanto da voi.

Alessandro Denti, Roberto Rondadini, Ernesto Federico, Marco Marasca, Giorgio e Andrea Amadori, Antonio Baldi, Emanuele Vicari, Mirko Cardella, Mirko Pacini, Andrea Fabbri, Ivano Diotallevi per la disponibilità nel caricare e scaricare ad ogni ora del giorno e della notte, preparare palchi e risolvere problemi dell’ultimo minuto, anch’essi in ogni condizione fisica e meteorologica possibile, sempre sorridenti e disponibili nonostante la fatica! Senza il vostro aiuto io e Filippo saremmo ancora per strada a caricare amplificatori e casse! Non sappiamo come ringraziarvi adeguatamente!

Le qualità umane (e musicali!) di Ernesto Federico non si possono descrivere qui in poche righe, ma sottolineiamo stavolta come abbia messo a disposizione, oltre che la consueta e storica (e insostituibile!) manovalanza e disponibilità, addirittura strumentazione e sala prove personali per i ragazzi della scuola per rendere più agevoli le prove e risolvere i soliti, inevitabili, inceppi organizzativi. Ernesto, sei il nostro grande eroe da anni!

Ad Antonio Baldi va una ulteriore menzione speciale per la realizzazione di foto, video e soprattutto per la riparazione di cavi jack e cannon quasi in tempo reale! (Tralasciamo invece la passione per i Pink Floyd e per le Stratocaster, della quale facciamo volentieri a men… SCHERZO!  NdY)

A Katia Zaffini e Daniele Bertuccioli va un ringraziamento speciale per la disponibilità e la capacità di credere in noi e nelle nostre scelte ed il seguirci da così tanto tempo: la vostra fiducia è per noi una grandissima fonte di orgoglio!

Davide Traiani, una colonna portante della scuola, è uno di quei docenti insostituibili per la sua eccezionale umanità, disponibilità nell’accompagnare mille brani, per l’ironia irresistibile che rende ogni momento di tensione più leggero e nondimeno per la sua disponibilità ad esserci sempre ed in ogni occasione, anche quando è richiesto un lavoro fisico pesante. Grazie Traia!

Andrea Donini ha creduto in noi in maniera estremamente tangibile e considerevole ed è stato grazie a lui, tramite la SEPA, che il saggio finale ha potuto avere quelle dimensioni e caratteristiche che l’hanno reso un evento unico e spettacolare.

Il Music Store di Pesaro ha confermato la disponibilità che sempre ha contraddistinto i nostri rapporti e ci ha fornito un service ottimo che ha consentito di far esprimere al meglio il lavoro dei ragazzi sul palco.

Una menzione d’onore speciale va alla persona che grazie al suo lavoro, svolto con dedizione, regolarità e precisione anche negli orari più improbabili, tra dentini e pannolini ma soprattutto tra onde sonore ed impicci di chitarre e batterie, consente che la scuola possa esistere! Questa persona si fa carico, come volontariato e senza una lira di compenso, dell’amministrazione, della contabilità, del rapporto tra insegnanti, allievi e genitori (ed è anche la persona che più mi terrorizza a causa della mia mancanza di disciplina ragioneristica!  NdY): Daniela Palma! Da sempre sull’orlo della denuncia per mobbing, ancora ci sopporta… O Dani (vocativo), perdonaci tutti i nostri ritardi, imprecisioni, registri non compilati, quote senza nome, resti anonimi e appunti scritti in cirillico! Semo artisti! 

A tutte queste persone è dovuto un immenso GRAZIE da parte del Consiglio Direttivo di Scuoladimusica.org: siete state indispensabili e faremo di tutto per continuare a fare musica con voi! E’ una minaccia!

Grazie davvero, dal più profondo del nostro cuore.

Filippo Fucili e Yuri Refolo

 

Share Button