Coronavirus...

Sezione off topics
Rispondi
Berlo
Messaggi: 21
Iscritto il: sabato 3 agosto 2019, 15:59
Località: Pesaro
Professione: Drummer/Teacher
Attività musicale: Musicista
Contatta:

Coronavirus...

Messaggio da Berlo » venerdì 6 marzo 2020, 23:44

Apro questa discussione così, dato che è un argomento che ci sta toccando, chi più, chi meno, da vicino, per capire che cosa ne pensate, un'opinione, un'idea per scambiare due parole.
Sicuramente non è da sottovalutare, è un virus che si "attacca" facilmente, è certamente più insidioso di una normale influenza, ma per persone in salute non è assolutamente letale. Io credo che con un minimo di buon senso e qualche misura precauzionale si sarebbe potuto fare ciò che era giusto per un virus di questo tipo.
Trovo che le ultime misure prese dal governo, visto che qui dentro siamo perlopiù musicisti, siamo assolutamente esagerate e fuori luogo; anche perchè non risolvono il problema ma vanno a creare danni ingenti ad alcune categorie di lavoratori. Io mi sono trovato con tutte le date cancellate da febbraio ad aprile e con grandi incertezze sulla stagione estiva. In alcune scuole dove lavoro non si può più insegnare, neanche la lezione singola individuale, con tutti gli accorgimenti del caso. Senza contare che, sono state interrotte anche le grandi tournée, quindi anche hotel senza prenotazioni per i pernottamenti per concerti etc... Insomma perdite economiche pesanti parlando del settore musica/spettacolo e tutto il contorno di attività annesse e connesse (senza entrare nel dettaglio di altre attività).
Ho scritto il mio pensiero, mi farebbe piacere sapere cosa pensate a riguardo!
photo-1579544787614-fa683917e045.jpeg
photo-1579544787614-fa683917e045.jpeg (1.46 MiB) Visto 1930 volte

Yuri Refolo
Messaggi: 21
Iscritto il: giovedì 1 agosto 2019, 19:04
Contatta:

Re: Coronavirus...

Messaggio da Yuri Refolo » sabato 7 marzo 2020, 0:18

Beh, per i musicisti un buon modo per bypassare le misure di prevenzione previste dai vari governi è quello di iscriversi al United States Army Europe Band and Chorus, considerando che in concomitanza con il dispiego di 20.000 truppe in tutta Europa (per dimostrare di essere capaci di reagire ad un attacco in tempi brevi... sic) tale formazione organizzerà concerti ed eventi di grande rilevanza in Germania, Estonia, Svezia e Norvegia, ignorando anche le più basilari norme igienico-sanitarie previste per contrastare il Coronavirus.
Selezione_999(2054).png
Selezione_999(2054).png (195.25 KiB) Visto 1894 volte
Fonte: https://www.bands.army.mil/organization ... ?unit=33AB

Ma si sa, gli USA possono sempre tutto e noi lì, come zerbini ad obbedire, da decenni.

Berlo
Messaggi: 21
Iscritto il: sabato 3 agosto 2019, 15:59
Località: Pesaro
Professione: Drummer/Teacher
Attività musicale: Musicista
Contatta:

Re: Coronavirus...

Messaggio da Berlo » lunedì 9 marzo 2020, 14:37

Ora abbiamo anche questo nuovo decreto, più stringente... si può essere d'accordo o meno, certo è che se le persone si ammassano nelle vie per fare la passeggiata o si accalcano nei locali perchè devono bere lo spritz in riva al mare... credo che poi sia tutto vano... :evil:

Berlo
Messaggi: 21
Iscritto il: sabato 3 agosto 2019, 15:59
Località: Pesaro
Professione: Drummer/Teacher
Attività musicale: Musicista
Contatta:

Re: Coronavirus...

Messaggio da Berlo » sabato 28 marzo 2020, 19:25

Come vedete la situazione ora?? io sono tanto tanto preoccupato... sia per il coronavirus, sia per la catastrofe economica che ne seguirà... :evil:

Rispondi