Tidal can Djent

Spazio per discussioni su Csound, Max/MSP, SuperCollider, Pure Data, analisi e trattamento digitale del suono, live electronics, software, ecc.
Rispondi
Avatar utente
Scuoladimusica
Site Admin
Messaggi: 59
Iscritto il: mercoledì 31 luglio 2019, 19:04
Località: Pesaro
Professione: Sviluppatore software presso Allart Softworks
Attività musicale: Musicista
Contatta:

Tidal can Djent

Messaggio da Scuoladimusica » domenica 20 dicembre 2020, 20:11

obzen.jpg
obzen.jpg (102.61 KiB) Visto 685 volte
TidalCycles è un linguaggio di programmazione free ed open source che ti consente di creare pattern via codice, sia live che in studio: ecco una versione di Bleed dei Meshuggah codata in Tidal da Paolo Montesel... beh, forse Tomas Haake è ancora più preciso :D



Per chi fosse interessato ad approfondire:

https://tidalcycles.org/index.php/Welcome

Rispondi