Similitudini: Explorers dei Muse ed Everybody's Changing di Keane

Sezione off topics
Rispondi
Avatar utente
Scuoladimusica
Site Admin
Messaggi: 54
Iscritto il: mercoledì 31 luglio 2019, 19:04
Località: Pesaro
Professione: Sviluppatore software presso Allart Softworks
Attività musicale: Musicista
Contatta:

Similitudini: Explorers dei Muse ed Everybody's Changing di Keane

Messaggio da Scuoladimusica » sabato 7 settembre 2019, 22:13

Ora, mi è capitato di notare qualche assonanza tra questi due brani. Magari è l'orecchio mio... magari c'è stato un certo plagio, magari involontario... che ne pensate? Il brano dei Muse presente anche molte "autocitazioni", tra le tante "Neutron Star Collision". Tutto voluto?





... Keane, dalla sua, mi pare bendisposto nei loro confronti:


Avatar utente
AndreaFabbri
Messaggi: 3
Iscritto il: sabato 3 agosto 2019, 18:58
Contatta:

Re: Similitudini: Explorers dei Muse ed Everybody's Changing di Keane

Messaggio da AndreaFabbri » domenica 8 settembre 2019, 22:36

Tra Explorers e Everybody's Changing non riesco a sentire assonanze, forse le cose che si assomigliano di più tra le due canzoni è l'utilizzo di batteria, basso e pianoforte che è molto caratteristico dei Keane e usato più di rado dai Muse e forse anche il mood che evocano le due canzoni.

Anche tra Neutron Star Collision e Explorers non sento grandi assonanze ma penso che siano entrambe collegate da una cosa molto interessante !
Infatti penso che entrambe siano state ispirate dal concerto per pianoforte e orchestra n. 2 di Rachmaninov

Sapevo già, grazie a musewiki.org, che Explorers è ispirata dal concerto di Rachmaninov. Sembra proprio che infatti sia così:

l'intro di Explorers è molto simile a questo tratto del concerto.

Mentre per Neutron Star Collision non ho trovato fonti che avvalorano la mia idea ma mi sembra che la canzone sia stata ispirata da questo tratto dello stesso concerto.





La sentite anche voi la somiglianza ?

Un'altra "chicca" è che un'altra canzone dei Muse (Space Dementia) è stata ispirata dallo stesso concerto di Rachmaninov




Rispondi